BNK209 - Associazione Nazionale Tutela Interessi Clienti Sistema Bancario

Associazione Nazionale a Tutela degli Interessi dei Clienti del sistema bancario
Sei in:  Rubriche  ›  La Cartolarizzazione

Mondo Banche

Cartolarizzazione nel mondo Bancario

A cosa serve

Applicata al mondo bancario la cartolarizzazione consente di trasformare i crediti delle banche in titoli obbligazionari negoziabili sul mercato. Favorire lo smobilizzo delle sofferenze e dei crediti incagliati di istituti bancari permette non solo di trasferire ad altri il rischio di credito, ma anche di riqualificare il proprio portafoglio crediti, di ridimensionare le poste dell'attivo liberando in definitiva risorse che possono essere reinvestite in impieghi alternativi.
Ecco, quindi, che si cominciano ad illuminare di nuova luce i crediti in sofferenza. Questi, infatti, possono essere visti non più solo come un peso per la redditività aziendale ma anche, e soprattutto, come nuove basi finanziarie su cui ipotizzare strategie di mercato.
Qui sta l'innovazione più importante della cartolarizzazione, e cioè nel commutare posizioni svantaggiose in basi per operazioni finanziarie idonee a generare i più diversi risvolti economici.
Le aziende di credito trovano quindi utile sfruttare, come forma di finanziamento alternativo, operazioni di smobilizzo di crediti commerciali per finanziare il proprio sviluppo. In questo modo non ricorrono al tradizionale aumento di capitale ma si avvalgono della securitization come forma di finanziamento alternativa vendendo sul mercato crediti da incassare in futuro.